Ordinanza "Capodanno Sicuro"

Data di pubblicazione:
29 Dicembre 2021
Immagine non trovata

NOCERA UMBRA, CAPODANNO SICURO: TAMPONI ANTIGENICI OLTRE AL GREEN PASS RAFFORZATO PER I CENONI DI CAPODANNO. NESSUN OBBLIGO MA UN FERMO RICHIAMO ALLA RESPONSABILITÀ.

Appena pubblicata l’ordinanza in cui si raccomanda fortemente a tutti coloro che parteciperanno ai cenoni di capodanno (al ristorante o a casa di amici) di sottoporsi ad un tampone antigienico nelle 48 ore precedenti. 

Dichiara il Sindaco: 
“In un momento delicato come quello che stiamo vivendo non possiamo trasformare i festeggiamenti del nuovo anno in una deflagrazione di contagi che di fatto comprometterebbe, oltre all’aspetto sanitario, la ripresa scolastica ed economica del paese.
Stante però la crescente domanda di tamponi e viste anche le difficoltà di reperimento degli stessi, in sinergia con la Protezione Civile, la Croce Rossa, il Centro Salute di Nocera, i medici di base e la farmacia del capoluogo, abbiamo organizzato la campagna “Capodanno sicuro”. Due pomeriggi al palazzetto dello sport in cui potersi sottoporre a tampone. Già da oggi, ma anche nei prossimi giorni, si potrà andare in farmacia (Nocera Umbra, piazza Umberto I) e pagare un tampone (15€ adulti, 8€ minorenni). Con lo scontrino ci si potrà recare al palazzetto dello sport nei giorni di giovedì 30 dalle 15:00 alle 18:00 e venerdì 31 dalle 15:00 alle 18:00.
Degli infermieri eseguiranno il tampone e un medico ne certificherà l’esito. In caso di negatività verrà rilasciato un certificato, mentre in caso di positività questa verrà segnalata alle autorità sanitarie competenti, regionali e locali, affinché il tutto venga gestito dal sistema sanitario. Non c’è alcun obbligo, veniamo da un paio di anni difficili e ritengo che responsabilizzarci l’un con l’altro sia la strada migliore da seguire. 
Un dovuto ringraziamento alla Protezione Civile, alla Croce Rossa, alla farmacia di Nocera, ai medici di base che operano sul territorio, a tutti gli infermieri e medici che volontariamente si metteranno a disposizione, a i dipendenti comunali che saranno coinvolti nell’organizzazione.”

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 29 Dicembre 2021